ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania: agenzia credito usa facebook per valutare clienti

Lettura in corso:

Germania: agenzia credito usa facebook per valutare clienti

Dimensioni di testo Aa Aa

Dammi il tuo profilo facebook e ti dirò se meriti un prestito. L’idea è venuta ad una agenzia di credito tedesca che vuole usare i social network per
valutare l’affidabilità dei propri clienti.

In Germania l’annuncio ha scatenato un dibattito sulla tutela della privacy. I database della Schufa, questo il nome dell’istituto, già posseggono informazioni su oltre 66 milioni di persone. La paura dei tedeschi è quella di vivere costantemente sotto osservazione: “Schufa non ha il diritto di diventare il Grande Fratello dell’economia – ha tuonato Ilse Aigner, ministro per la Tutela dei consumatori – Non è possibile che i profili dei social network siano spiati, analizzati in modo sistematico e utilizzati per stilare un punteggio di merito”.

Per il momento l’agenzia di credito leader nel paese tira dritto per la sua strada. Qualche tedesco ironizza e, provando a depistare le ricerche, scrive su twitter: “Cara Schufa, vado a comprare la mia nuova Porsche e raggiungo la costa per bere champagne”.