ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Merkel spinge per un'unità politica dell'Europa

Lettura in corso:

La Merkel spinge per un'unità politica dell'Europa

Dimensioni di testo Aa Aa

La road map europea secondo Angela Merkel.
Il cancelliere tedesco prova a uscire dall’isolamento e da Berlino, dove oggi ha incontrato il premier britannico Cameron, spezza una lancia a favore dell’unione politica europea.
Un piano per raggiungere quest’obiettivo potrebbe venire presentato al prossimo vertice europeo di fine giugno.
“In tutt’Europa abbiamo interessi comuni: vogliamo bilanci a posto e la crescita. In questo modo riusciremo a creare posti di lavoro e migliorare e produrre Welfare” ha detto la Merkel.

Fuori dall’Euro ma implicata negli sforzi dell’Unione.
La Gran Bretagna di Cameron si è espressa a favore di un rafforzamento dei vincoli europei:

“Non ho dubbi che i paesi che hanno la stessa moneta vorranno rafforzare l’integrazione- ha detto il premier britannico – questo avverrà certamente nei prossimi mesi e anni. Il regno Unito non fa parte dell’Eurozona e non adotteremo la moneta unica per cui non prenderemo parte a quest’integrazione ma sappiamo che è necassario per la moneta unica confrontarsi con questi temi in modo che in futuro possa funzionare bene”

Nell’incontro Merkel-Cameron si è parlato anche del Fiscal Compact, l’accordo europeo sulla disciplina di bilancio considerato dai due leaders una tappa necessaria ma non sufficiente a risolvere la crisi in cui versa l’Europa