ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Asta positiva per la Spagna

Lettura in corso:

Asta positiva per la Spagna

Dimensioni di testo Aa Aa

 
La Spagna ha collocato titoli di Stato
a medio e lungo termine per 2,07 miliardi, poco piu’ del target massimo di 2 miliardi, a fronte di una domanda in crescita ma  ha dovuto offrire rendimenti piu’ alti. Per i Bonos 2022 il
rendimento medio e’ salito al 6,044% dal 5,743% dell’asta di aprile. Sulla scadenza 2016 il tasso e’ salito al 5,353% dal 4,319% e per il 2014 il tasso e’ cresciuto al 4,335% dal 3,463%.
La domanda e’ risultata in crescita su tutte le tranche.
E la Spagna torna ad essere sorvegliata speciale dai mercati. L’ipotesi secondo cui la Ue starebbe valutando un piano per consentire alla Spagna di ricevere una qualche forma di salvataggio per permettere la ricapitalizzazione delle banche acquista spessore, anche se Madrid ufficialmente non ha richiesto un aiuto.