ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Euro 2012: gli azzurri ad Auschwitz tra le lacrime

Lettura in corso:

Euro 2012: gli azzurri ad Auschwitz tra le lacrime

Dimensioni di testo Aa Aa

Lacrime e commozione ad Auschiwitz. Dopo la Germania, anche le nazionali d’Olanda e Italia si sono recate in visita all’ex campo di concentramento polacco.

“Indescrivibile cosa e’ accaduto qui. Non potremo mai dimenticare”, ha dichiarato il difensore degli orange John Heitinga.

I giocatori delle due squadre hanno osservato, senza parole i luoghi dove sono stati uccisi milioni di persone durante la seconda guerra mondiale, hanno fatto qualche foto e ascoltato i racconti dei sopravvissuti.

Poi sono andati a Birkenau, il luogo dello sterminio, dove ai tempi dell’olocausto c’erano le camere a gas e i forni crematori. Mentre i sopravvissuti raccontavano quello che hanno attraversato, Buffon e compagni ascoltavano e alcuni di loro non trattenevano le lacrime.