ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"Canadian Psycho": convalidato arresto, non si opporrà a estradizione

Lettura in corso:

"Canadian Psycho": convalidato arresto, non si opporrà a estradizione

Dimensioni di testo Aa Aa

Le autorità tedesche hanno convalidato l’arresto di Luka Rocco Magnotta, l’ex attore porno sospettato di avere ucciso e fatto a pezzi uno studente cinese. Presto potrebbe essere estradato in Canada.Il canadese di 29 anni è stato trasferito in una delle principali carceri di Berlino, dove era stato arrestato dopo una fuga di dieci giorni dal Canada alla Germania, attraverso la Francia.

“Ho parlato con i poliziotti che lo hanno tenuto sotto sorveglianza la scorsa notte – ha detto il portavoce della polizia Stefan Redlich – hanno detto che è stata una notte molto calma, che non c‘è stata resistenza, dunque non è successo nulla di particolare. Il signor Magnotta non ha detto nulla sulla vicenda, ma ha detto che non si opporrà all’estradizione in Canada”.

L’omicidio è avvenuto a Montréal a fine maggio. Quello che ormai è conosciuto come “Canadian Psycho” è stato arrestato in un internet cafè della capitale tedesca. È accusato di avere ucciso e fatto a pezzi – prima di postare il video del crimine su internet – uno studente cinese di 32 anni con il quale, secondo la polizia, avrebbe avuto una relazione sessuale. Secondo la giustizia canadese potrebbe non essere l’unica vittima.