ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Corea del Nord minaccia la Corea del Sud

Lettura in corso:

La Corea del Nord minaccia la Corea del Sud

Dimensioni di testo Aa Aa

La Corea del Nord minaccia di colpire i media della Corea del Sud, colpevoli di aver infangato le celebrazioni ufficiali per Kim Jong-Un riducendole a mera propaganda per cementare la nuova leadership.

I missili sono già puntati, a meno che Seoul non chieda pubblicamente scusa, fa sapere Pyongyang dalla tivù di stato: “Chiediamo loro se vogliono andare allo scontro, oppure scusarsi e mettere la situazione sotto controllo. Devono fare una scelta definitiva”.

Minacce inappropriate, rispondono le autorità sudcoreane: “Per noi è una questione intollerabile che stiamo prendendo molto sul serio”, fanno sapere dal ministero sudcoreano dell’Unificazione, “Esortiamo vivamente la Corea del Nord a smettere immediatamente di minacciare i nostri media”.

Televisioni e quotidiani sucoreani avrebbero ridicolizzato la manifestazione di 20 mila bambini a Pyongyang che, in occasione del 66esimo anniversario dell’Unione dell’infanzia, hanno promesso fedeltà a Kim Jong-Un, figlio e nipote dei due ultimi dirigenti nordcoreani.