ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Arabia Saudita accusa Assad di tergiversare

Lettura in corso:

Arabia Saudita accusa Assad di tergiversare

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Consiglio Nazionale Siriano, che raccoglie l’opposizione al presidente, rifiuta ogni possibile dialogo con Bashar al-Assad, che nel suo discorso ha parlato di una possibile apertura verso coloro che deporranno le armi.

“Il presidente ora sa di essere solo. È apparso debole, perché sa che la comunità internazionale è pronta ad intervenire”, dice Abdulrahman Alhaj, membro del Consiglio Nazionale Siriano.

L’Arabia Saudita accusa Bashar al-Assad di “tergiversare”, di prendere tempo per non applicare il piano di pace Annan.

Il primo ministro turco, Recep Tayyip Erdogan, dichiara: “Bashar al-Assad rivolge sempre accuse alla comunità internazionale. Quando si verifica un massacro in Siria, dice sempre che questi omicidi sono frutto di attori esterni. Sostiene anche che le ultime elezioni hanno mostrato il volere del popolo, ma non è così. Tutti sanno che non si è trattato di elezioni regolari”.

Il Consiglio della Lega Araba ha chiesto alle emittenti Arabsat e Nilesat di sospendere la trasmissione del discorso di Bashar al-Assad, per non dare un ulteriore megafono al regime del presidente siriano.