ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Panetta "60% flotta Usa nel Pacifico entro il 2020"

Lettura in corso:

Panetta "60% flotta Usa nel Pacifico entro il 2020"

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli Stati Uniti sposteranno la maggior parte della loro flotta nell’Oceano Pacifico entro il 2020.

L’annuncio arriva dal segretario alla Difesa di Washington Leon Panetta e fa seguito alle parole di Barak Obama che lo scorso novembre dichiarò che la regione Asia-Pacifico è una priorità nella politica di sicurezza a stelle e strisce.

“Alcuni vedono nella maggiore attenzione da parte degli Stati Uniti verso le regione una sorta di sfida alla Cina. Io rifiuto completamente questo punto di vista – ha sottolineato Panetta, intervenendo a un summit a Singapore – Il nostro sforzo per rinnovare e intensificare il nostro coinvolgimento in Asia è pienamente compatibile con lo sviluppo e la crescita della Cina”.

Nei prossimi otto il 60% delle forze navali statunitensi sarà dislocato nel Pacifico. Segno dei tempi che cambiano perché le opportunità e le minacce per Washington si sono spostate tra l’Asia e il continente americano.