ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Suu Kyi a investitori: "Birmania ha bisogno di voi"

Lettura in corso:

Suu Kyi a investitori: "Birmania ha bisogno di voi"

Dimensioni di testo Aa Aa

L’ultima volta che parlò ad un appuntamento internazionale, Ronald Regan era Presidente degli Stati Uniti e il Muro di Berlino era ancora in piedi.

Dopo 24 anni di isolamento imposto dal regime militare, la leader dell’opposizione democratica del Myanmar, Aung San Suu Kyi è intervenuta al World Economic Forum dell’Asia orientale a Bangkok, per chiedere lavoro a nome della sua gente:

“Non vogliamo più investimenti per far aumentare i fenomeni di corruzione – ha detto la neoeletta parlamentare del Myanmar – Non vogliamo che gli investimenti siano sinonimo di maggiore disuguaglianza. Non vogliamo che gli investimenti diano più privilegi a che è già privilegiato. Vogliamo che gli investimenti si traducano, molto semplicemente, in posti di lavoro”.

Aung San Suu Kyi ha anche sollecitato il governo del Myanmar a riformare il sistema giudiziario. Ha voluto incontrare i birmani residenti in Thailandia, molti dei quali lavoratori senza garanzie sindacali.

Mamma Suu, come la chiamano i suoi, tra due settimane sarà in Europa: è attesa a Dublino, Londra, Ginevra e Oslo dove ritirerà il premio Nobel assegnatole nel ’91.