ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ad aprile in aumento i senza lavoro in Eurolandia

Lettura in corso:

Ad aprile in aumento i senza lavoro in Eurolandia

Dimensioni di testo Aa Aa

Il tasso di disoccupazione
nell’Eurozona e’ salito all’11,0% nel mese di aprile. A marzo scorso era del 10,9% e nell’aprile 2011 era al 9,9%. Lo rileva
Eurostat, che ha registrato la perdita di 110.000 posti in un mese e di 1,797 milioni in un anno.

Il maggiore numero dei senza lavoro in Europa e’ in Spagna: 24,3% (+0,2% rispetto al mese precedente), con il 51,5% di senza
lavoro tra i giovani sotto i 25 anni. L’Austria é invece il paese con il minor numero di disoccupati pari al 3,9% della popolazione attiva.

In Italia Il tasso di disoccupazione ad aprile e’ al 10,2%, in rialzo di 0,1 punti percentuali su marzo e di2,2 punti su base annua. E’ il tasso piu’ alto da gennaio 2004. Su base trimestrale nei primi tre mesi del 2012il tasso di disoccupazione dei 15-24enni sale al 35,9%, il tasso piu’ alto dal primo trimestre del 1993 , toccando un picco del 51,8% per le giovani donne del Mezzogiorno. L’economia tedesca, nel bel mezzo della crisi dell’euro, va sempre più controcorrente rispetto al resto dell’Eurozona, anche per quanto concerne l’andamento del mercato del lavoro. Secondo i dati sull’occupazione relativi a maggio, la disoccupazione è ancora calata, dal 7 per cento di aprile a, 6,7 per cento. E’ il nuovo record dalla riunificazione che risale al 1989.