ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Vatileaks: il Papa denuncia illazioni gratuite


Città del Vaticano

Vatileaks: il Papa denuncia illazioni gratuite

Fuga di notizie dal Vaticano. Mentre Paolo Gabriele, il maggiordomo del papa accusato di aver trafugato documenti riservati, chiede i domiciliari e la
Commissione cardinalizia indaga, Benedetto XVI parla per la prima volta dello scandalo e conferma la fiducia ai suoi collaboratori:

“Si sono moltiplicate tuttavia illazioni, amplificate da alcuni mezzi di comunicazione, del tutto gratuite e che sono andate ben oltre i fatti, offrendo un’immagine della Santa Sede che non risponde alla realtà”.

Alla base dello scandalo, il libro “Sua Santità” del giornalista di Libero, Gianluigi Nuzzi, che tratteggia gli intrighi, le rivalità, la corruzione della Curia romana:

“Abbiamo un gruppo di persone, io ne posso contare più di una decina sicuramente”, spiega Nuzzi, “che hanno deciso di rendere note delle cose”.

E a proposito di eventuali dimissioni del Pontefice, il Vaticano esce di nuovo dal suo abituale riserbo e fa sapere: elucubrazioni giornalistiche.

Prossimo Articolo

mondo

Esecuzioni sommarie in Siria. L'Onu conferma e Damasco replica