ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Israele restituisce ai Palestinesi le spoglie di 91 militanti

Lettura in corso:

Israele restituisce ai Palestinesi le spoglie di 91 militanti

Dimensioni di testo Aa Aa

Israele ha mantenuto la promessa. È cominciato il trasferimento in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza dei resti di 91 palestinesi coinvolti in attentati anti-israeliani e seppelliti negli anni in un cimitero militare nei Territori occupati.

La speranza è che il gesto rilanci i colloqui di pace. Mentre l’associazione delle vittime del terrorismo ha presentato in extremis un ricorso alla Corte Suprema d’Israele, le famiglie palestinesi salutano il ritorno a casa dei loro cari.

“Finalmente potremo portare un fiore sulla tomba di mio marito”, dice la vedova di Mohammed Zool, che nel 2004 si fece esplodere in un bus a Gerusalemme uccidendo sette persone e ferendone altre 60. All’epoca il figlio Ibrahim aveva due anni e mezzo. Oggi considera il padre un eroe.

L’Autorità Nazionale Palestinese e Hamas celebreranno la giornata con cerimonie ufficiali.