ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Po il successo al Sundance, Benh Zeitlin premiato anche a Cannes

Lettura in corso:

Po il successo al Sundance, Benh Zeitlin premiato anche a Cannes

Dimensioni di testo Aa Aa

Con “Beasts of the Southern Wild” la Caméra d’Or a Cannes è stata vinta da Benh Zeitlin. La Caméra d’Or è il premio assegnato, al Festival francese, alla migliore opera prima presentata in tutte le sezioni.

La pellicola, realizzata in Louisiana, ha come protagonista Hushpuppy, una bambina di sei anni che vive con il padre Wink nelle baracche del Delta del Mississippi.

Per il giovane regista è stata una sfida quasi fisica: “Abbiamo allestito – ha spiegato – le riprese, lavorato con attori non professionisti. Abbiamo lavorato sull’acqua con dei bambini, con animali e tutto era molto caotico. Girare il film è stato come fare una maratona o un incontro di boxe o qualcosa di simile. E’ stato come rimanere in piedi fino alla fine. Per cui credo sia stata una prova di forza per tutti, non solo per me”.

A “Beasts of the Southern Wild”, che aveva già trionfato al Sundance Film Festival, è andato anche il premio della Federazione Internazionale dei Critici Cinematografici, per la sezione Un Certain Regard.