ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Opera Software prossima preda di Facebook?

Lettura in corso:

Opera Software prossima preda di Facebook?

Dimensioni di testo Aa Aa

Potrebbe essere la prossima acquisizione di Facebook: Opera Software, navigatore norvegese su Internet. Alla borsa di Oslo il titolo prende il volo. Agli occhi degli americani Opera Software ha non pochi atout.

A cominciare da un accesso privilegiato sull’internet mobile, primo motivo della crescita di Facebook: quinto fornitore mondiale, il norvegese é leader nei terminali mobili con 168 milioni di utilizzatori.

Meglio ancora per Facebook che vive essenzialmente di pubblicità Opera Software possiede tre società di pubblicità. Il norvegese consentirebbe di monetizzare la sua crescita costante sui terminali mobili dove per il momento non c‘è alcuna forma di pubblicità.

Per convincere Opera Software Facebook punta sul prezzo: 1,35 miliardi di dollari una cifra pari a due volte il valore del gruppo a prezzo di mercato. Un ammontare superiore a Instagram.

Perché Opera Software ha già un’intesa con Google grazie a cui potrebbe raggiungere l’obiettivo di 500 milioni di utilizzatori nel 2013. In prospettiva gli analisti prevedono un duello Facebook -Google per Opera Software