ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Incendio in Qatar: il dramma delle famiglie dei bambini

Lettura in corso:

Incendio in Qatar: il dramma delle famiglie dei bambini

Dimensioni di testo Aa Aa

Non sono ancora chiare le cause dell’incendio del più grande centro commerciale di Doha, in cui sono morte 19 persone, tra cui 13 bambini.

Le fiamme hanno investito un’area giochi e per i piccoli non c‘è stata via di scampo.

Nessuno dei bambini era originario del Qatar. Fra loro tre gemelli neo-zelandesi, alla cui famiglia il Paese d’origine sta cercando di offrire tutto il sostegno necessario.

“I genitori naturalmente stanno fronteggiando il loro terribile dolore”, ha detto il primo ministro neo-zelandese John Key, “Il consolato di Riyad in Arabia Saudita è in contatto con la famiglia colpita dal lutto”.

Nell’incendio sono morti anche quattro maestri dei bambini e due operatori della protezione civile.

La maggior parte delle vittime, di fede musulmana, sarà sepolta in Qatar, mentre gli altri corpi saranno presto rimpatriati.