ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Farc diffondono video del giornalista rapito

Lettura in corso:

Farc diffondono video del giornalista rapito

Dimensioni di testo Aa Aa

“Non credevo di finire in una situazione così tremenda”, queste le parole di Romeo Langlois in un video trasmesso da una tv colombiana.

Il giornalista francese, 35 anni, è stato sequestrato dalle Farc il 28 aprile, durante un attacco a una pattuglia militare che stava seguendo per realizzare un reportage sulle operazioni anti-droga nel sud della Colombia, in piena foresta.

Le forze armate rivoluzionarie hanno promesso di liberarlo questo mercoledì e il governo di Bogotà si è impegnato a garantire l’incolumità del giornalista.

“Siamo intevenuti per coordinare in modo efficace con il governo francese e la Croce Rossa il rapido rilascio di Langlois”, ha confermato il ministro della Difesa Juan Carlos Pinzon.

Le indicazioni sul luogo dove sarà liberato – si legge sul sito delle Farc – saranno rese note alla Croce Rossa internazionale. I ribelli hanno anche chiesto l’apertura di un dibattito sulla libertà di stampa in Colombia.