ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Golden Gate: i 75 anni del ponte più 'distrutto' dal cinema

Lettura in corso:

Golden Gate: i 75 anni del ponte più 'distrutto' dal cinema

Dimensioni di testo Aa Aa

È diventato immortale grazie a film come “The Bridge”, “Superman” e “Basic Instinct”. Il Golden Gate, il ponte sospeso di San Francisco, compie 75 anni.

La sua costruzione iniziò nel gennaio del 1933 e fu completata nell’aprile del 1937 a fronte di una spesa di 35 milioni di dollari. Per gli americani, all’epoca soffocati dalla grande depressione, l’allora ponte sospeso più lungo al mondo rappresentò una speranza di ripresa.

Il 27 maggio del 1937 venne aperto ai pedoni, il giorno dopo fu la volta delle automobili.

A ricordare quei momenti la prima persona che percorse a piedi quei 2,7 chilometri, Lola Silvestri, all’epoca 15enne: “Ogni volta che lo vedo ricordo la passeggiata di quel giorno, sapendo che non succederà di nuovo”.

Oggi, il ponte di San Francisco, stando alle statistiche, viene fotografato almeno 10 milioni di volte all’anno, tanto quanto le piramidi egizie.