ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scozia: al via campagna per separazione da Londra

Lettura in corso:

Scozia: al via campagna per separazione da Londra

Dimensioni di testo Aa Aa

Iniziare presto per galvanizzare gli scozzesi e convincere gli scettici. E’ scattata con piu’ di due anni d’anticipo la campagna in vista del referendum sull’indipendenza della Scozia in programma nell’autunno del 2014. Alfiere del distacco dal Regno Unito è il leader nazionalista Alex Salmond, che è anche primo ministro scozzese, considerato che lo stato gode di ampia autonomia da Londra e ha un proprio Parlamento.

“Se il nostro Parlamento puo’ legiferare in materia di educazione, perchè non puo’ farlo per l’economia? Se è credibile quando si occupa di salute, perchè non puo’ esserlo quando rappresenta la Scozia a livello internazionale? Se puo’ occuparsi efficacemente degli anziani, perchè non puo’ garantire la difesa del Paese e farlo senza l’osceno ricorso alle armi nucleari?

Londra non vede di buon occhio il referendum ma non ha ostacolato la sua organizzazione. Secondo i sondaggi solo un terzo dei 5,3 milioni di scozzesi voterebbe si’ all’indipendenza.