ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Eurovision 2012: il sabato del gran finale a Baku

Lettura in corso:

Eurovision 2012: il sabato del gran finale a Baku

Dimensioni di testo Aa Aa

Fervono i preparativi in Azerbaijan, per la finale dell’Eurovision 2012 che parte stasera alle 21, ora centrale europea, per una maratona canora non stop.

In fibrillazione i 26 partecipanti: dall’italiana Nina Zilli al giovane tedesco fino al settantaseienne cantante britannico Engelbert Humperdinck, definito dai media l’arma segreta della Gran Bretagna: “Come mi sento prima del grande giorno? Bene, mi sento benissimo. Abbiamo le nostre ultime prove e spero che sia formidabile. Ho solo paura che le telecamere si rompano’‘.

Attesi per il gran finale 125 milioni di telespettatori.

“Le ultime prove si svolgono nella sala Chrystal. Chi sarà il vincitore di Eurovision 2012? Secondo i bookmaker potrebbe essere la Svezia, l’Italia o la Russia”, commenta da Baku Galina Polonskaya di euronews, “Ma azzeccare il vincitore è davvero impossibile. La sorpresa durerà fino all’ultimo minuto”.

Leggi anche: L’Eurofestival e il complotto del voto