ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: botte in parlamento per la legge sulla lingua russa

Lettura in corso:

Ucraina: botte in parlamento per la legge sulla lingua russa

Dimensioni di testo Aa Aa

Rissa in parlamento a Kiev. Oggetto del contendere, il progetto di legge del partito di governo che consente l’uso della lingua russa in tribunali, ospedali e altre istituzioni pubbliche ucraine.

Per l’opposizione, è di fatto il riconoscimento del russo come seconda lingua del paese, promessa elettorale dell’attuale presidente Viktor Ianoukovitch.

Ferito alla testa, un deputato è stato ricoverato in ospedale, mentre continuavano i tafferugli che non sono cessati neppure quando il presidente dell’assemblea ha rinunciato a indire la votazione.

La maggioranza intanto avverte: l’esame del testo andrà avanti anche questo venerdì.