ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Isole dei Principi: sindaco Istanbul vuole 'sfrattare' i cavalli

Lettura in corso:

Isole dei Principi: sindaco Istanbul vuole 'sfrattare' i cavalli

Dimensioni di testo Aa Aa

Sulle Isole dei Principi nel mar di Marmara in Turchia è vietata la circolazione delle auto. Unico mezzo di trasporto? I calessi.

Ecco perché divide l’idea del sindaco di Istanbul di mandarli in pensione. I tradizionalisti si scontrano con chi pensa sia una buona idea per ripulire le strade.

“Dalla sua fondazione, in questa isola abbiamo sempre viaggiato sui calessi – dice un cocchiere – Qui le strade sono state pensate e costruite solo per le carrozze”.

Il sindaco di Istanbul vorrebbe portare sull’isola dei calessi elettrici, più ecologici ma molto meno affascinanti. In cerca di una mediazione il responsabile della municipalità:

“I calessi sono il simbolo delle isole – sostiene Mustafa Farsakoglu, presidente della municipalità che raggruppa le isola – Ci sono alcuni problemi come l’inquinamento, lo sfruttamento dei cavalli malati, il cattivo odore. Siamo in grado di risolverli con controlli più severi”.

Il dibattito è aperto. In molti ritengono che sulla decisione peserà un dato: questi cavalli rappresentano la più importante attrazione turistica delle isole dei Principi.