ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Bruxelles trascina l'Argentina davanti al Wto

Lettura in corso:

Bruxelles trascina l'Argentina davanti al Wto

Dimensioni di testo Aa Aa

La Commissione europea ha fatto venerdi il primo passo formale nei confronti dell’Argentina per ottenere, in sede di Organizzazione mondiale del commercio
(Wto), l’abolizione delle restrizioni alle esportazioni Ue nel Paese sudamericano.

“Non c’ alcun legame con la nazionalizzazione della filiale di Repsol, dice Karel De Gucht, commissario europeo al commercio, perché la nostra inchiesta é partita mesi fa. é un dossier complicato, che ora é pronto.Ma nauturalmente la nazionalizzazione della filiale di Repsol é un’altra prova della politica protezionistica dell’Argentina, ma non c‘è alcun legame diretto L’iniziativa di Bruxelles segue la recente decisione del governo argentino di espropriare alla compagnia petrolifera spagnola Repsol il pacchetto di controllo di Ypf.

L’impatto delle restrizioni sull’export dell’Unione verso l’Argentina é di circa 500 milioni di euro all’anno su un volume totale di prodotti esportati pari a 8,3 miliardi di euro.