ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Hollande e Rajoy: "Un patto per la crescita"

Lettura in corso:

Hollande e Rajoy: "Un patto per la crescita"

Dimensioni di testo Aa Aa

Sorrisi, strette di mano e accordi. Il presidente francese Françoise Hollande e il primo ministro spagnolo, Mariano Rajoy, hanno individuato un percorso comune nel loro primo incontro bilaterale, oggi all’Eliseo. Un’intesa che poggia su due punti: un patto per la crescita e la necessità di garantire agli stati la liquidità per uscire dalla crisi.

“Al summit di questa sera – ha affermato Hollande – affrontero’ due questioni: da una parte un patto per la crescita che affianchi il patto fiscale e dall’altro l’immissione di liquidità che consenta di avere un sistema bancario solido e protetto dalle speculazioni che caratterizzano i mercati”.

Musica per le orecchie di Rajoy alle prese con la difficile situazione delle banche spagnole che faticano a trovare liquidità.

“Per la Spagna oggi i bisogni primari sono la possibilità di finanziarsi, la liquidità e la sostenibilità del debito. Molti paesi, tra cui il nostro, stanno facendo sforzi enormi per controllare il loro debito pubblico e per dar vita a riforme strutturali. Ma non possiamo pensare di continuare con uno spread cosi’ elevato nei confronti degli altri paesi nel momento in cui dobbiamo finanziarci. Nella situazione attuale è difficile che da sole le politiche di controllo del debito e le riforme strutturali diano dei risultati”.

Temi che saranno affrontati nel summit europeo che si apre stasera a Bruxelles e che ha al centro la possibile uscita della Grecia dall’euro.