ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Borse incerte in vista del Summit UE


USA

Borse incerte in vista del Summit UE

Borse negative in mattinata: l’euro apre in calo sotto 1,27 dollari e prevale l’incertezza in vista del Summit europeo. Questa sera a Bruxelles i Capi di Stato e di governo dei Ventisette si incontreranno per mettere a punto le strategie di crescita per contrastare la spirale recessiva.

Al suo debutto nella capitale europea, il Presidente francese, François Hollande, metterà sul tavolo gli eurobond, ma l’idea di condividere i debiti pubblici nazionali è rifiutata categoricamente da Berlino.

C‘è più margine di manovra su altre proposte, come i project bond. L’emissione di titoli europei in questo caso sarebbe deputata a raccogliere fondi, anche privati, per investimenti in infrastrutture energetiche, digitali e nel settore dei trasporti.

Tema scottante resta la Grecia. Il favorito Tsipras, della sinistra radicale, ha l’obiettivo di far restare la Grecia nell’eurozona, ma rinegoziando il piano di riforme imposto dalla Troika. Un binomio impossibile per istituzioni e leader europei, che ribadiscono: si resta nell’euro solo rispettando gli impegni.

Non sono attese decisioni di rilievo dal Consiglio, di fatto un incontro tecnico per praparare il più importante appuntamento di giugno.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Incertezza sul risultato delle presidenziali in Egitto