ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Afghanistan: studentesse sotto attacco

Lettura in corso:

Afghanistan: studentesse sotto attacco

Dimensioni di testo Aa Aa

Prima hanno inquinato l’acqua, ora l’aria. Perchè non accettano che le scuole siano aperte anche alle donne. Nel nord dell’Afghanistan 120 studentesse e 3 insegnanti sono state portate in ospedale dopo un attacco chimico messo a segno nella loro scuola. Una sostanza tossica è stata sprigionata nell’aria e ha provocato malori e svenimenti.

“Ho visto una delle mie compagne perdere conoscienza e finire per terra. Ci hanno detto di non bere acqua ma l’avevamo già bevuta. Poi anche noi abbiamo perso conoscienza”.

Il fatto si è verificato nella città di Taliqan, nella provincia afgana di Takhar. La polizia ha pochi dubbi sulla matrice: è opera dei taleban che vorrebbero vietare l’educazione delle donne.

La scorsa settimana 550 scuole in 11 provincie sono state chiuse dagli estremisti islamici.