ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Al vertice Nato la protesta è contro Obama

Lettura in corso:

Al vertice Nato la protesta è contro Obama

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel secondo giorno del summit della Nato, a Chicago non sono mancate le proteste, per le quali è stato scelto un simbolo preciso: il quartier generale elettorale di Barack Obama.

A differenza della giornata precedente, le proteste si sono svolte in maniera pacifica e senza incidenti. Atmosfera festosa fra le circa 300 persone che hanno mandato un messaggio preciso al presidente degli Stati Uniti.

“La speranza i discorsi sul cambiamento – ha spiegato uno degli attivisti presenti – sono stati così importanti nella sua campagna. E finora abbiamo visto così poco. Vediamo ancora tutti questi soldi spesi in sicurezza, in guerre varie”.

Difficile pensare che queste persone possano votare Romney, ma a Obama viene chiesto un cambiamento di marcia nel caso dovesse essere rieletto, in un clima ben diverso da quello caratterizzato da scontri e arresti nella giornata precedente.