ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Un'amicizia nata all'insegna della lotta per la cultura

Lettura in corso:

Un'amicizia nata all'insegna della lotta per la cultura

Dimensioni di testo Aa Aa

Onur Karahan ha due passioni: una è l’archeologia, che l’ha stregato fin da quand’era piccolo. Ma che non porta grandi guadagni, in un mondo in cui la cultura è considerata come qualcosa di improduttivo. E allora, quando ha dovuto scegliere una carriera, ha pensato di seguire l’altra sua passione, l’architettura.
Ma un giorno ha incontrato Ahmet Yaras, e la sua vita è cambiata.
In questo breve video, Onur ci dà un’idea di come la sua vita a 19 anni in un sito archeologico non fosse solo “roba da intellettuali”.

“La sera ci divertivamo con varie attività. Per esempio, c’era una piscina rotonda dell’epoca romana, piena d’acqua. Con il mio amico Mehmet e altri, e senza dirlo al professor Yarash, ci andavamo a bere vino…

Quelli che ci lavoravano venivano da diverse città turche. Ma eravamo tutti là per la stessa ragione. Il nostro obiettivo era impedire la distruzione del nostro patrimonio culturale”.