ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ryanair troppo cauta sulle prospettive?

Lettura in corso:

Ryanair troppo cauta sulle prospettive?

Dimensioni di testo Aa Aa

Le limitate prospettive di crescita di Ryanair hanno creato un clima di raffreddamento da parte degli investitori interzionali. L’azione del numero uno delle compagnie aeree low cost é in calo alla borsa di Londra.

E dire che la compagnia irlandese ha pubblicato un bilancio con profitti record, superiori alle attese degli analisti, con un traffico passeggeri in netto rialzo e con un versamento agli azionisti di un dividendo.

Cio’ che preoccupa é la crescita del costo del carburante in aumento di 360 milioni di euro nei conti dell’esercizio chiuso lo scorso 31 marzo. Un fattore compensato dall’aumento dei prezzi dei biglietti. Una misura che non verrà ripetuta quest’anno a causa dei programmi di austerity.

Sull’esercizio in corso pertanto Ryanair si aspetta una diminuzione degli utili del 20% intorno ai 400 milioni di euro. Un taglio che é poca cosa se paragonato con le previsioni della Iata che stima le perdite del settore in 450 milioni di euro.

Tuttavia secondo alcuni analisti Ryanair pecca di prudenza e mantengono un giudizio positivo sul titolo che dall’inizio anno ha certo guadagnato meno di Easy Jet ma molto di piu’ delle tradizionali compagnie di bandiera