ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il dissidente Chen Guangcheng è sbarcato a New York

Lettura in corso:

Il dissidente Chen Guangcheng è sbarcato a New York

Dimensioni di testo Aa Aa

Il dissidente cinese Chen Guangcheng, accompagnato dalla moglie e dai due figli, è arrivato a New York proveniente da Pechino. Le autorità cinesi gli hanno consegnato il passaporto pocho prima di avergli concesso di partire.

Guangcheng alloggerà nel sud di Manhattan in una residenza universitaria riservata a visiting professor e borsisti.

Un nugolo di giornalisti lo aspettava sotto la sua nuova residenza. Guangcheng ha espresso gratitudine alle autorità statunitensi.

Il dissidente che negli Stati Uniti proseguirà i suoi studi di legge era fuggito in modo rocambolesco meno di un mese fa dalla casa prigione nella quale era stato confinato per un anno e mezzo e si era rifugiato nell’ambasciata statunitense.

Il suo caso aveva alimentato le tensioni sull’asse diplomatico Washington-Pechino