ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Cannes "Amour" di Haneke riporta in scena Trintignant

Lettura in corso:

A Cannes "Amour" di Haneke riporta in scena Trintignant

Dimensioni di testo Aa Aa

Due ottantenni professori di musica in pensione, George e Anne, ritratti nell’inverno della loro vita. L’austriaco Michael Haneke porta a Cannes “Amour”, tra i favoriti per la Palma d’Oro, con Jean Louis Trintignant, tornato sul grande schermo, ed Emmanuelle Riva. E con Isabelle Huppert nei panni di una figlia distratta.

In “Amour” Haneke dipinge la vecchiaia con tutta la sua ferocia. Perché aggravata d‘ìmprovviso dalla malattia di lei che la renderà pressoché paralizzata

“Ci sono dei momenti nella vita meno piacevoli. E io cerco di rendere la violenza nel modo piu’ efficace possibile, come faccio con l’amore e gli altri sentimenti” ha dichiarato il regista

Una storia di sofferenza, girata tutta in un appartamento, ma soprattutto una storia d’amore,. Quello che George prova per Anne è totale: all’insorgere della malattia, la accudisce, la lava, le promette di non portarla in ospedale o in una casa di riposo.
Raffinata e profonda, la pellicola è scandita anche da passaggi di Shubert e Beethoven al piano.