ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: attentato a Deir Az-Zur

Lettura in corso:

Siria: attentato a Deir Az-Zur

Dimensioni di testo Aa Aa

Diciannove persone sono state uccise questo sabato in Siria, secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani. Nove di loro hanno perso la vita in un attentato che ha provocato anche un centinaio di feriti a Deir Az-Zur.
La televisione di Stato ha mostrato immagini degli ingenti danni provocati dall’esplosione agli edifici militari e civili nel raggio di un centinaio di metri. L’attacco, compiuto da un kamikaze con un’autobomba, ha preso di mira una via che ospita una sede dei servizi segreti e un ospedale militare nella città del nord-est del Paese. Le autorità attribuiscono la responsabilità a “terroristi”, mentre l’opposizione accusa il regime.
Sul posto si sono recati anche alcuni osservatori delle Nazioni Unite.
Il segretario generale dell’Onu, Ban Ki-moon, aveva affermato questo venerdì che dietro ai recenti attentati potrebbe esserci la mano di al Qaida, pur se ha precisato che su questi episodi “si sta ancora indagando”.
Hervé Ladous, il segretario generale aggiunto delle Nazioni Unite per le operazioni di peacekeeping, si è recato personalmente a Damasco per incoraggiare gli sforzi degli osservatori dell’Onu.