ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

G8: Obama, uniti su approccio a Iran

Lettura in corso:

G8: Obama, uniti su approccio a Iran

Dimensioni di testo Aa Aa

Crescita e lotta ai deficit devono andare di pari passo. Così Barack Obama ha aperto la seconda giornata del summit del G8 a Camp David. La discussione ha toccato anche i temi di politica internazionale: la Siria e l’Iran.

C‘è l’impegno comune a proseguire con le sanzioni e le trattative diplomatiche con Teheran, ha detto il presidente statunitense.

Barack Obama:
“Siamo uniti nel nostro approccio nei confronti dell’Iran. Credo che siamo tutti d’accordo sul fatto che l’Iran abbia diritto al nucleare pacifico, ma le continue violazioni delle regole internazionali e la sua incapacità di convincere la comunità mondiale che non sta perseguendo la creazione di armi nucleari è fonte di enorme preoccupazione per tutti noi. Abbiamo parlato della Siria: siamo tutti convinti che una soluzione pacifica e una transizione politica siano preferibili”.

Stefan Grobe,euronews:
“Accanto alla crisi dell’euro, la Siria è un altro tema caldo del summit. Il presidente Obama esorta i partner del G8 a chiedere le dimissioni del presidente siriano Assad. Su questo punto, Obama vuole evitare contrasti con la Russia. Ma allo stesso tempo ha fatto capire a Medvedev che la questione potrebbe essere affrontata anche senza Mosca”.