ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Proteste in Bahrein per l'unione araba e a Londra per il monarca

Lettura in corso:

Proteste in Bahrein per l'unione araba e a Londra per il monarca

Dimensioni di testo Aa Aa

Decine di migliaia di sciiti hanno manifestato a Manama, in Bahrein, per protestare contro l’ipotesi di unificazione degli Stati del Golfo Persico.

Il progetto dovrebbe partire proprio da un’unione tra Bahrein e Arabia Saudita. Un piano osteggiato dalla confessione che è netta maggioranza nel Paese.

“È impensabile che si venda il nostro Paese, il Bahrain, che amiamo e per il quale moriremmo. Come lo si può vendere all’Arabia Saudita o a un altro Stato? Se qualcuno fa un accordo del genere, noi lo rigetteremo”.

Re Hamad, sovrano del Bahrein, non ha assistito alla manifestazione, trovandosi a Londra, invitato al giubileo per i 60 anni di regno di Elisabetta II. Anche qui non sono mancate proteste: quelle dei profughi del Paese arabo, che accusano il monarca di reprimere nel sangue i movimenti per la democrazia.