ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Schianto del Sukhoi in Indonesia, recuperati i primi corpi


Federazione russa

Schianto del Sukhoi in Indonesia, recuperati i primi corpi

Sono almeno dodici i corpi recuperati dalle squadre di soccorso in Indonesia attorno al relitto del superjet Sukhoi schiantatosi sul fianco di una montagna una settimana fa.

L’aereo stava compiendo un volo dimostrativo nel quadro delle attività di promozione commerciale, ed aveva a bordo una quarantina di persone tra tecnici e manager di alcune compagnie aeree.

Una ottantina di tecnici russi sono al lavoro per raccogliere tutti gli elementi utili a far luce sulle cause e sulla dinamica del disastro. L’esame di una scatola nera, trovata ieri, richiederà diverse settimane di lavoro.

Al momento della sparizione dell’aereo dai radar nella zona imperversavano condizioni meteo negative, che secondo gli esperti hanno avuto un ruolo nel provocare lo schianto.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Dittatura in Brasile: nasce commissione verità, Rousseff si commuove