ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania, sulla Grecia l'indifferenza del tedesco medio

Lettura in corso:

Germania, sulla Grecia l'indifferenza del tedesco medio

Dimensioni di testo Aa Aa

Atene deve restare nell’ euro. Lo ha ribadito Angela Merkel nel primo incontro con l’omologo francese. Ma l’intento non sembra essere condiviso da una buona fetta dell’ opinione pubblica tedesca, più preoccupata dei destini dell’economia nazionale. Sentimenti che hanno guidato il recente voto sfavorevole alla CDU, il partito della cancelliera:

“Non sono preoccupata della situazione della Grecia, se non sono in grado di gestire l’euro allora lo lascino, è semplice”
“Penso debbano lasciare la zona euro, qui lavoriamo duro per pagare le tasse, dai a destra dai a sinistra e neanche ci chiedono un parere”

La crisi preoccupa anche entro i confini della cosiddetta locomotiva d’europa. Unico Paese tra i 27 nel primo trimestre di quest’anno a mostrare segnali di ripresa con una crescita del Pil dello 0,5%. Impulsi positivi sono giunti dall’export insieme all’ aumento dei consumi interni.