ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania, sconfitto alle regionali, lascia il ministro dell'Ambiente

Lettura in corso:

Germania, sconfitto alle regionali, lascia il ministro dell'Ambiente

Dimensioni di testo Aa Aa

All’indomani della pesante sconfitta della Cdu in Nordreno-Westfalia, si è dimesso da suo incarico il ministro tedesco dell’Ambiente, Norbert Roettgen, che era anche il candidato del partito alle regionali.

L’annuncio dell’uscita di scena di Roettgen è stato dato a Berlino dal cancelliere Angela Merkel.

“E’ evidente che l’attuazione della politica energetica richiede ulteriori sforzi, e quindi il ministro federale dell’Ambiente ha un ruolo importante da svolgere in tale contesto. E per una ripartenza personale in questo incarico propongo il segretario generale del gruppo parlamentare Cdu-Csu al Bundestag, Peter Altmaier”.

Nonostante le affermazioni del cancelliere Merkel, dietro le dimissioni di Roettgen ci sono più motivi legati allo scontro politico che questioni di programma.

Un ulteriore fianco scoperto per il governo di Berlino, che proprio oggi ha disposto l’aumento degli stipendi del cancelliere e dei ministri, del 5,7 per cento entro il 2013.