ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Blitz della polizia a Mosca, sgomberato presidio anti-Putin

Lettura in corso:

Blitz della polizia a Mosca, sgomberato presidio anti-Putin

Dimensioni di testo Aa Aa

È stato sgomberato a sorpresa all’alba il campo dei manifestanti anti Putin a Chistye Prudy, sede della Occupy moscovita. Inizialmente l’ultimatum della polizia era per le 12 di oggi. Gli agenti anti sommossa sono arrivati invece alle 5 del mattino intimando ai dimostranti di abbandonare l’area.

23 persone sono state fermate perché, secondo le forze dell’ordine, hanno opposto resistenza.

Il parco degli Stagni Puliti è rimasto occupato per oltre una settimana dagli attivisti dell’opposizione. Nel primo giorno era stato arrestato il blogger Aleksey Navalny, che rimarrà in carcere ancora per una settimana.

Il Tribunale di Mosca aveva ordinato alle forze dell’ordine di sgomberare il parco, accogliendo il ricorso di una decina di cittadini che lamentavano il disturbo della quiete pubblica da parte dei manifestanti.

Alcuni di loro si sono radunati in un’altra zona della capitale, per continuare la protesta.