ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gli indignati di nuovo in piazza a Puerta del Sol

Lettura in corso:

Gli indignati di nuovo in piazza a Puerta del Sol

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli indignati sono tornati a Puerta del Sol a Madrid per il secondo giorno consecutivo, in occasione del primo anniversario della nascita del movimento. Un migliaio di manifestanti ha chiesto la liberazione delle 18 persone arrestate all’alba nel corso dello sgombero da parte della polizia, accusata di avere usato metodi violenti.
 
Anche quest’anno, la rabbia è forte: “Ci sono troppe misure ingiuste che vengono prese con la scusa della crisi economica – dice una manifestante -, ma poi trovano i soldi per le banche, per i viaggi ufficiali, per la caccia agli elefanti”.
 
Anche quest’anno il Movimento 15 Maggio protesta in tutta la Spagna contro la finanza e la politica, e una crisi che si fa sentire anche con un tasso di disoccupazione che ha raggiunto il 24 percento.
 
Le autorità spagnole hanno imposto ai manifestanti di non restare oltre le 22, per evitare il ripetersi di un’occupazione simile a quella dello scorso anno, che era durata oltre un mese.