ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Borse in rosso, la Grecia fa paura

Lettura in corso:

Borse in rosso, la Grecia fa paura

Dimensioni di testo Aa Aa

L’incertezza sul futuro politico della Grecia al terzo tentativo di formare un governo e la sconfitta elettorale della CDU tedesca, fanno tremare i mercati. Milano e Madrid hanno registrato i ribassi più evidenti: FtseMib è affondato oltre il 3%, male i bancari. Sulla scia Francoforte, Londra e Parigi.
 
Robert Halver, Direttore del centro ricerca sui mercati Baader Bank: “Ancora una volta pesano gli sviluppi politici e in questo caso sono negativi. I greci non riescono a formare un governo, poi l’incontro tra Merkel e Hollande per decidere tra austerità o aumento del debito. Tutto ciò accade mentre l’economia mondiale sta esplodendo”
 
Giù anche il titolo europeo di riferimento Eurofirst 300 che ha fatto segnare il meno 1,5 . Nel baratro l’euro al minimo in 4 mesi: vale 1 dollaro e 27 centesimi. In calo anche il petrolio, in ribasso non solo a causa dell’incertezza politica anche per il rallentamento dell’economia cinese: cede l’1,69 e costa 112 dollari al barile.