ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Narcoguerra messicana: per strada decine di corpi mutilati

Lettura in corso:

Narcoguerra messicana: per strada decine di corpi mutilati

Dimensioni di testo Aa Aa

Messico: c‘è la firma dei Los Zetas, gang di militari d‘élite, in una strada che porta a Moterrey, là dove sono stati trovati almeno 49 corpi fatti a pezzi, chiusi in sacchi di plastica, vittime di un probabile scontro con il cartello rivale di Sinaloa.

Circolazione interrotta per raccogliere i resti e permettere gli accertamenti degli investigatori.

La macabra scoperta fa seguito a quella di mercoledì scorso, quando, in una strada vicina a Guadalajara, nell’ovest del paese, erano stati trovati due veicoli con a bordo 18 cadaveri decapitati e smembrati.

Le violenze legate al traffico della droga hanno fatto oltre 50 mila vittime in Messico dall’arrivo alla presidenza, nel 2006, di Felipe Calderon che ha lanciato una grande offensiva militare contro i narcotrafficanti.