ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Algeria, urne chiuse per un voto pieno di dubbi

Lettura in corso:

Algeria, urne chiuse per un voto pieno di dubbi

Dimensioni di testo Aa Aa

Urne chiuse in Algeria. I primi dati che arrivano sull’affluenza sembrano indicare una maggior partecipazione rispetto a quanto preventivato. Qualche osservatore aveva ipotizzato che solo il 17% degli aventi diritto sarebbe andato alle urne. I votanti sarebbero stati, invece, attorno al 40%, in linea con le elezioni del 2007.

Ciò vuol dire che, comunque, in più di metà della popolazione è prevalsa quella che nella lingua locale viene definita la “hogra”, un misto di disprezzo, rabbia e rassegnazione. Il sentimento di chi continua a ritenere che nulla potrà cambiare attraverso il voto.

È probabile, dunque, che abbiano ragione di ritenersi vincitori i rappresentanti dell’Alleanza verde, che riunisce i tre partiti islamici, formazioni più organizzate e capaci di imporre agli aderenti ai propri valori di non disertare i seggi.

C‘è anche chi ritiene, tra i partiti minori, che l’improvvisa impennata dei votanti (nelle prime ore erano stati appena il 4%) nasconda delle irregolarità.