ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: capo osservatori Onu "stop a violenze"

Lettura in corso:

Siria: capo osservatori Onu "stop a violenze"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il generale Robert Mood, alla guida della missione dell’Onu in Siria, chiede l’aiuto della comunità internazionale per fermare il bagno di sangue.

Dal luogo degli attentati di questa mattina – circondato dai sostenitori di Bashar al Assad – Mood lancia un appello affinché cessino gli attacchi.

“Questo tipo di violenza è terribile. È deplorevole – ha aggiunto l’ufficiale – Il mio messaggio a coloro che agiscono con la violenza è che questa strategia non risolverà i problemi”.

Mercoledì il generale norvegese è uscito illeso da un attentato a Deraa che ha mancato di pochi metri il suo convoglio. Sei soldati delle scorta sono rimasti feriti.

La missione di osservatori Onu si trova in Siria con lo scopo di sorvegliare l’applicazione del cessate il fuoco, violato praticamente ogni giorno.

L’escalation di violenza arriva dopo l’appello dell’inviato speciale di Onu e Lega araba, Kofi Annan a fermare la strage per evitare la guerra civile. La guerra civile è già in atto replica la Croce Rossa internazionale.