ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cameron: il Regno Unito porterà aventi il suo piano d'austerity

Lettura in corso:

Cameron: il Regno Unito porterà aventi il suo piano d'austerity

Dimensioni di testo Aa Aa

Le misure di austerità sono un male necessario. Il premier britannico David Cameron ribadisce così la propria strategia economica. Dopo lo schiaffo elettorale ricevuto la scorsa settimana nelle municipali, il primo ministro conservatore e il suo vice, il libdem Nick Clegg, hanno visitato assieme una fabbrica di trattori nell’est del Paese e hanno confermato di voler proseguire sulla strada intrapresa.

“Mi dispiace – da detto il premier parlando agli operai – ma non possiamo tornare sulla difficile decisione che abbiamo preso di tagliare la spesa pubblica per tenere sotto controllo deficit e debito. So che è dura, so che è difficile ma quando si ha un problema di debito l’unica cosa da non fare è continuare a ingrandire quel debito”.

Cameron ha poi aggiunto che raddoppierà gli sforzi del governo per ridare fiato all’economia assicurando che ripresa e riduzione del debito non sono antinomici. Nelle prossime ore intanto la Regina terrà il suo discorso al Parlamento nel quale verrà, come sempre, annunciata l’agenda legislativa dell’esecutivo. Sembra ormai certo l’annullamento del piano per legalizzare le nozze gay mentre verrebbero annacquate altre riforme, come l’elettività della Camera dei Lord, volute dai Libdem.