ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina. Tymoshenko rifiuta di nuovo il ricovero

Lettura in corso:

Ucraina. Tymoshenko rifiuta di nuovo il ricovero

Dimensioni di testo Aa Aa

Non si sblocca l’imbroglio politico-giudiziario-sanitario sorto intorno a Yulia Tymoshenko. Dal carcere, la leader dell’opposizione ucraina ha rifiutato il trasferimento nell’ospedale delle ferrovie di Kharkiv per farsi curare l’ernia del disco di cui soffre da diversi mesi. L’ex premier continua lo sciopero della fame ma, secondo le autorità di Kiev, la detenuta non escluderebbe a priori di accettare un trattamento in futuro. Mosca e Berlino avevano proposto di accogliere la paziente in uno dei loro ospedali, soluzione rifiutata dal governo:

“Non abbiamo fiducia nei nostri medici, perché diranno quello che verrà loro detto di dire – dice una militante dell’opposizione – La migliore soluzione sarebbe che Yulia venisse ricoverata in Germania o in un altro paese”.

Tymoshenko si trova in cella dall’agosto scorso. È stata condannata a 7 anni per abuso di potere in quello che l’opposizione ha definito un processo politico.