ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: a poche ore dal voto i partiti divisi sull'ipotesi coalizione

Lettura in corso:

Grecia: a poche ore dal voto i partiti divisi sull'ipotesi coalizione

Dimensioni di testo Aa Aa

In Grecia vigilia di riflessione pre-elettorale. Domenica è atteso un voto di protesta contro i principali partiti. Il leader socialista Evangelos Venizelos nell’ultimo comizio ad Atene ha invitato i cittadini che vogliono restare in Europa e nell’euro a sostenere il Pasok, sottolineando il ruolo del partito nei negoziati con i creditori della Grecia.

Il capo del partito conservatore Nuova democrazia, Antonis Samaras, dato per favorito, non vuole un governo di coalizione col Pasok, ma vuole la destra da sola al potere. Eppure è con i socialisti che i conservatori hanno governato negli ultimi sei mesi ottenendo un secondo prestito internazionale.

La coalizione sembra inevitabile visto che i consensi dei due partiti sono attesi in netto calo. Un quarto dei quasi 10 milioni di elettori sarebbe indeciso e molti sarebbero attratti dai tanti piccoli partiti in lizza, in particolare da quelli anti-rigore.