ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lotta delle pance vuote: nuove manifestazioni per i prigionieri palestinesi

Lettura in corso:

Lotta delle pance vuote: nuove manifestazioni per i prigionieri palestinesi

Dimensioni di testo Aa Aa

Solidarietà in Cisgiordania con i detenuti palestinesi in sciopero della fame. Un centinaio di manifestanti si sono scontrati con i soldati israeliani vicino al posto di controllo di Ofer, a sud di Ramallah. Un fotografo è rimasto ferito, sette palestinesi sono stati arrestati.

Almeno un terzo dei 4700 detenuti palestinesi nelle prigioni israeliane stanno partecipando alla cosiddetta “lotta delle pance vuote”, cominciata il 17 aprile, giornata dei prigionieri palestinesi.

“Sono inorridito per le continue violazioni dei diritti umani nelle prigioni israeliane”, ha detto il relatore Onu Richard Falk, richiamando lo Stato ebraico al rispetto del diritto internazionale.

I carcerati protestano tra l’altro contro la detenzione amministrativa, eredità del mandato britannico, che viene applicata senza imputazione o sentenza e per periodi indeterminati. Le ong denunciano rappresaglie di Israele contro i prigionieri in sciopero, sotto forma di isolamento e punizioni.