ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Collina: "Si' all'arbitro di porta, no alla tecnologia"

Lettura in corso:

Collina: "Si' all'arbitro di porta, no alla tecnologia"

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli arbitri che scenderanno in campo ai Campionati Europei di Polonia e Ucraina questa settimana si sono dati appuntamento a Varsavia, per il seminario preparatorio in vista dell’evento.

Pierluigi Collina, capodesignatore dell’Uefa, ha detto la sua per quanto riguarda l’arbitro di porta e l’uso della tecnologia sui campi da calcio.

“Non credo che avere un ulteriore arbitro durante le competizioni nazionali sia un problema. Invece, direi che non è cosi’ semplice usare la tecnologia in tutte le competizioni, questo no”.

I 72 arbitri che si sono ritrovati a Varsavia sono stati divisi in squadre, cosi’ come saranno in campo durante gli europei. Ogni team è composto da un arbitro principale, due guardalinee, due assistenti di porta e una riserva.