ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Primo maggio a Mosca, anche Putin e Medvedev in corteo

Lettura in corso:

Primo maggio a Mosca, anche Putin e Medvedev in corteo

Dimensioni di testo Aa Aa

Le più alte cariche dello stato russo partecipano per la prima volta alla manifestazione del Primo maggio a Mosca, a rinverdire una tradizione già sovietica.

A meno di una settimana dal cambio ai vertici, il presidente russo uscente Dmitri Medvedev e il premier Vladimir Putin hanno raggiunto il corteo dei sindacati e del partito Russia Unita nelle vicinanze della Piazza rossa; 120 mila le persone scese in piazza nella capitale russa, il raduno più consistente del paese.

Presenti anche i partiti minori, con la sfilata dei nazionalisti da un lato e, dall’altro, quella del partito comunista che parla di 50 mila partecipanti.

Ora l’opposizione punta al 6 maggio per la grande, ennesima protesta organizzata alla vigilia del terzo ritorno di Vladimir Putin al Cremlino, dopo il voto di marzo macchiato da accuse di brogli.

In un ennesimo scambio di poltrone, Medvedev dovrebbe assumere la carica di primo ministro.