ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mali: prove tecniche di "contro-colpo di Stato?"

Lettura in corso:

Mali: prove tecniche di "contro-colpo di Stato?"

Dimensioni di testo Aa Aa

Sparatorie a Bamako e in altre località del Mali lasciano pensare a un tentativo di contro-colpo di stato da parte dei fedeli di Amadou Toumani Tourée.

Gli scontri a fuoco fra “berretti rossi” del presidente deposto e uomini della giunta golpista avrebbero fatto diverse vittime.

Elementi di instabilità, che si aggiungono al controllo affermato dai ribelli tuareg sul nord del paese, nei giorni successivi al putsch del 22 marzo.

Cedendo alle pressioni internazionali, il leader della giunta Amadou Sanogo aveva poi aperto alla transizione e nominato Dioncounda Traoré presidente ad interim. Sabato poi il suo rifiuto della road-map per arrivare a nuove elezioni, proposta dalla Comunità degli Stati dell’Africa Occidentale.