ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Sudan dichiara stato d'emergenza, Juba non ritira le truppe

Lettura in corso:

Sudan dichiara stato d'emergenza, Juba non ritira le truppe

Dimensioni di testo Aa Aa

Le truppe sudsudanesi restano dispiegate lungo il confine con il Sudan e Kartoum dichiara lo stato d’emergenza.

Il decreto dal presidente sudanese Omar Hassan al Bashir prevede la sospensione della costituzione e l’embargo commerciale con il Sud Sudan.

A far salire ulteriormente la tensione, l’arresto di quattro cittadini stranieri da parte di Khartum. Secondo le autorità del Sudan, sono spie al soldo di Juba, fermate nei pressi di Heglig, dove erano in missione di osservazione.

Dopo oltre tre settimane di scontri, l’Unione africana ora teme che possa scoppiare una guerra tra i due Stati, separati dallo scorso luglio.

Le non facili relazioni tra i due paesi si sono deteriorate a Gennaio, quando Juba ha interrotto la produzione petrolifera, accusando il governo di Khartum di rubare il greggio sud sudanese.